Un bel podio in Liechtenstein

By , 14 Giugno, 2010, No Comment

Lorenzo Trincheri in un'immagine di archivio

(14 giugno 2010) Ottima prestazione per Lorenzo Trincheri nella 11^ edizione della Lgt Alpin Marathon, prestigiosa competizione di 41.195 metri, in salita (1.870 metri di dislivello), svoltasi sabato 12 giugno in Liechtenstein, valida quale prima prova del circuito internazionale Mountain Marathon Cup. Il camoscio di Dolcedo, portacolori del Gs Roata Chiusani e dell’associazione Oltre, ha concluso la gara (534 partenti alla prova maschile sui 41.195 metri) al 3° posto, con il tempo di 3h 18’20”, a soli 4 secondi dalla piazza d’onore, occupata dal ceco Jan Blaha. Il successo è andato al fenomenale 31enne svizzero Patrick Wieser, in 3h 02’10”.
Lorenzo Trincheri, al rientro agonistico all’estero e sulle lunghe distanze a poco più di due mesi dall’amara trasferta nel deserto per la Marathon des Sables, può essere decisamente soddisfatto e guardare con fiducia ai prossimi impegni.
Da segnalare anche il 16° posto di Ermanno Vidali, friulano trapiantato a Imperia, il quale ha chiuso con il crono di 3h 37’01”, secondo tra gli italiani.
Tra le donne (128 al via della maratona), trionfo della formidabile ungherese Simona Staicu in 3h 35’20”.
Domenica 20 giugno Trincheri sarà al via, sulle strade di casa, della 42^ Corsa al Monte Faudo. Le prossime tappe della Mountain Marathon Cup, in calendario sulle alture svizzere, sono invece fissate per il 10 luglio (Zermatt) e 11 settembre (Jungfrau). In totale le tre prove prevedono un dislivello positivo di 5573 metri ed una lunghezza di percorso di 126,585 km.